Segnala su:     segnala su OKNOtizie    Segnala su Del.icio.us     sagnala su facebook


Capodrise, intimidazioni al vicesindaco Negro: la solidarietà di Pontillo
L'esponente di CentroCittà: "Il cambiamento renderà vano questo attacco"
 
Capodrise, intimidazioni al vicesindaco Negro: la solidarietà di Pontillo
Capodrise - Una condanna durissima all’atto di intimidazione subito dal vicesindaco Vincenzo Negro arriva da Carlo Portillo, coordinatore di CentroCittà Capodrise, l’associazione politica di cui Negro è cofondatore e militante. «Il cambiamento - afferma Portillo - è l’unico orizzonte possibile e il lavoro sinergico delle istituzioni, delle forze dell’ordine e della magistratura renderà vano questo attacco mosso nei confronti di Negro. All’amico Vincenzo non va solo la solidarietà piena e convinta mia e di “CentroCittà”, ma di tutti i capodrisani perbene e di ogni parte e convinzione politica, i quali non intendono rassegnarsi a queste forme inaudite di violenza. Forma, Enzo!».  
Redazione Tuttiinpiazza
12/03/2017
 
 
 
 
CRONACA & ATTUALITÀ
CASERTA & PROVINCIA
REGIONE




 
 
 
Fai di Tutti in Piazza la tua home page   |    inserisci nei preferiti  |  mappa del sito  |  redazione  |  pubblicità

Testata giornalistica senza finalità di lucro, realizzata su base esclusivamente volontaria e gratuita
e registrata presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) con num. 715 del 17/09/2008.
E-Mail: redazione@tuttiinpiazza.it


 
Credits: Puntocomunicazione