Segnala su:     segnala su OKNOtizie    Segnala su Del.icio.us     sagnala su facebook


Sport  »  Calcio  »  Volley  »  
Caserta in festa: la Kioto centra la storica qualificazione alla post season promozione in A1
Decisiva la vittoria di ieri contro il Settimo Torinese
 
Caserta in festa: la Kioto centra la storica qualificazione alla post season promozione in A1
Caserta - Missione compiuta. Play off. La Kioto fa il suo dovere batte la Lilliput Settimo Torinese, conquista i tre punti e stacca il biglietto per la post season promozione in A1. Il sogno si avvera. Quello che era gelosamente tenuto nascosto nei cassetti del cuore, pian piano è venuto fuori realizzandosi in tutta la sua bellezza. Dal tormento della retrocessione all’estasi play off. Tutto in un anno. Il bello ed il brutto dello sport. Oggi Caserta fa festa. Si comincia mercoledì affrontando Pesaro. La storia continua.
Si comincia con i sestetti annunciati. La Lilliput da subito l’idea di non essere affatto intimorita dalla Kioto. Gioca bene in difesa, sprca pochisismi plaloni e trova spesso valide soluzioni in attacco. Caserta prova diverse volte la fuga, ma altime out tecnico è avanti di un punto. (12-11). Al rinetro dalla sospensione, la Lilliput piazza in break di 3-7 e va condurre la contesa di tre punti. (15.18). Gagliardi chiama sospensione. La Kioto riprende a giocare. Ritorna sul meno uno. (17-18). Si alzano le percentuali difensive delle rosanero. Harelik griffa il 19-20, Minati sbaglia ed è parità (20-20). L’inerzia ora è tutta della Kioto anche se le casertane sbagliano due servizi e commettono una infrazione in attacco consentendo alla Lilliput di rimanere in scia. Nonostante questo la Volalto con la Percan griffa prima il set point 24-23 e poi chiude i conti su di un errore offensivo delle torinesi. 25-23
Parte subito forte la Kioto. Harelik griffa il 4-2. Settimo Torinese sembra aver perso qualche sicurezza. La Kioto alza il suo rendimento. Il muro di Casillo porta le campane sul più cinque. (10-5). Brava, adesso, Caserta a controllare il set con relativa tranquillità. Le locali giocano bene i cambi palla, ma sono anche sufficientemente insidiose sul proprio servizio. Le ospiti arrancano. (13-7). Biganzoli e Akrari provano a dare ossigeno alle compagne, ma la Kioto fa buona guardia, conserva il vantaggio (16-10). Il servizio di Minati propizia un break 0-4 per la Lilliput ed il set si riapre. Gagliardi chiama sospensione. (16-15). Lotti rimette aria tra le due squadre. Muro di Casillo e siluro della Percan. La Kioto ritorna sul più quattro. ( 19-15). Settimo non ne ha più. Errore in attacco di Biganzoli (21-18). Harelik per il 23-19, Facchinetti per il set point 24-19. Le piemontesi annullano il primo, ma poi alzano bandiera bianca. Il set è della Volalto. 25-20
Parte subito forte la Kioto (4-2), ma il parziale racconterà una storia diversa. La Lilliput gioca con la legegrezza di chi non ha nulla da perdere. Biganzoli e Akrari fanno buone cose in banda e al centro. Le piemontesi recuperano e mettono al contesa in parità. Al time out tecnico la Kioto è avanti di uno. (12-11). Al rientro dalla sospensione Settimo Torinese trova nel servizio della Biganzoli punti importanti. Minati e la Midriano si fanno valere sotto rete e le piemontesi arrivano sino al 16-21. Torchia rileva Casillo, Gabbiadini la Harelik. Caserta prova a rimetter in piedi la contesa, ma oramai le gialloblù ci credono, sfruttano alcune amnesie delle locali e vanno a chiudere vincenti il parziale. 18-25
Quarto set
L’equilibrio delle fasi iniziali (6-6) è spezzato dalla Percan che con un suo punto apre un mini break a favore delle locali. Lotti manda la contesa al time out tecnico con la Kioto avanti di tre. (12-9). Stavolta le rosanero non commettono l’errore del parziale precedente. La difesa è attentissima, i cambi palla giocati con grande attenzione, il muro una costante minaccia per l’attacco rivale. (14-10). Giribuola chiama sospensione. Dal time out non arrivano buone notizia. Lotti continua a colpire con regolarità, la Percan si rende protagonista anche in difesa ed in attacco è il solito impressionante martello(18-12). De Lellis griffa il più sette.(19-12). Oramai il set ha un padrone e porta la maglia griffata Kioto (22-14). La Lilliput cede con l’onore delle armi, ma la festa è della Volalto. 25-17
Il tabellino
Kioto Caserta 3
Lilliput Settimo Torinese 1
PARZIALI SET: 25/23; 25/20; 18/25;25/17
KIOTO CASERTA: Casillo 4, Percan 24, Harelik 16, Galazzo, Gabbiadini 1, Barone (L), Facchinetti 10, Porzio (L), Torchia, Lotti 12, De Lellis 1. Coach: Nino Gagliardi
LILLIPUT SETTIMO TORINESE: Bruno, Lubian 1, Midriano 7, Minati 13, Parlangeli (L), Biganzoli 18, Giacomel 13, Morello 1, Bazzarone, Akrari 11. All. Giribuola
ARBITRI: De Sensi e Moratti
Durata set: 25’, 23’, 23’, 24
Redazione Tuttiinpiazza
11/04/2016
 
 
 
 
SPORT
CALCIO
VOLLEY
LEGA PRO
SERIE MINORI
BASKET




 
 
 
Fai di Tutti in Piazza la tua home page   |    inserisci nei preferiti  |  mappa del sito  |  redazione  |  pubblicità

Testata giornalistica senza finalità di lucro, realizzata su base esclusivamente volontaria e gratuita
e registrata presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) con num. 715 del 17/09/2008.
E-Mail: redazione@tuttiinpiazza.it


 
Credits: Puntocomunicazione