venerdì 23 giugno 2017Direttore Responsabile: Francesco Meola
 
Segnala su:     segnala su OKNOtizie    Segnala su Del.icio.us     sagnala su facebook
Capitombolo toscano per la Juvecaserta
Al PalaCarrara i bianconeri perdono gara e scontro diretto
Capitombolo toscano per la Juvecaserta
THE FLEXX PISTOIA: Petteway 3, Okereafor 9, Antonutti 2, Solazzi, Lombardi 2, Crosariol 11, Magro 10, Moore 19, Galli ne, Boothe 21.
PASTA REGGIA JUVECASERTA: Sosa 23, Riccio ne, Porfidia ne, Diawara 11, Cinciarini 10, Ventrone ne, Putney 11, Gaddefors 2, Giuri, Bostic ne, Watt 7, Johnson.
Parziali: 29-22; 40-40; 58-51; 77-64 (29-22; 11-18; 18-11; 19-13).
Pistoia – Al PalaCarrara campeggia uno striscione secondo il quale il campo toscano sarebbe molto difficile da espugnare. In effetti, la Juvecaserta non riesce a fare eccezione, perdendo in un solo colpo partita e scontro diretto. Finisce infatti 77-64 una gara non bella da vedere, figlia di numerosi errori e palle perse da parte degli uomini di Dell’Agnello. Per la palla a 2 il coach bianconero si affida a Sosa, Gaddefors, Diawara, Putney e Watt; coach Esposito schiera Moore, Petteway, Solazzi, Boothe e Crosariol. Comincia subito bene Pistoia con Boothe e l’ex di giornata Ron Moore, ma Caserta non sta a guardare (7-4). Quattro punti in fila di Crosariol distanziano la Pasta Reggia (11-5), che reagisce con Sosa e Diawara (12-10). La The Flexx con Moore e ancora una volta Crosariol arriva fino al +7 (19-12) che costringe Dell’Agnello al timeout. L’esperienza di Diawara pone rimedio ai troppi errori casertani al tiro, riavvicinando gli ospiti (21-17): gli ribatte però prontamente un Boothe da 10 punti nei primi 10’ di gioco. Putney infila la tripla del -5 (27-22) prima che Antonutti sigilli il punteggio della prima frazione sul 29-22. Nel secondo periodo è Cinciarini a rompere il ghiaccio (29-24): gli risponde Magro (31-24). Sulla tripla di Putney coach Esposito chiama timeout. Rientrato sul parquet Putney, rinvigorito dalla tripla messa a segno, è autore di 2 stoppate che spezzano il gioco dei toscani e consentono a Caserta prima di impattare (33-33) e poi superare i padroni di casa (35-38). Si va al riposo lungo sul punteggio di 40-40. Pistoia torna in campo siglando il break di 7-0 sul quale Dell’Agnello chiama un nuovo timeout (47-40). La gara scivola su un pericoloso crinale, ma vi pongono rimedio in parte Watt, Diawara e Sosa (51-47 al 26’). Nel finale però, la scarsa efficacia offensiva di Watt, unita alle numerose palle perse dai bianconeri consentono ai toscani di incrementare il gap (58-49). Solo il canestro di Cinciarini consente di chiudere il terzo periodo sul 58-51. L’ultimo quarto è da cancellare: con Boothe e Crosariol la The Flexx arriva anche a +13 (65-52 al 32’). Ancora una volta Putney segna una tripla che ridà fiducia ai bianconeri (67-57 al 35’). Ma si tratta di un fuoco di paglia: un ispiratissimo Boothe (insieme a Magro) ricaccia Caserta a 15 lunghezze di svantaggio (72-57) quando mancano poco più di 2’ al termine. Sosa si carica la squadra sulle spalle e cerca disperatamente di ridurre il gap: ma ormai è troppo tardi. Caserta torna a casa a mani vuote, e perde non solo la gara per 77-64 ma anche lo scontro diretto (a Caserta finì 74-65).
Redazione Tuttiinpiazza
14/02/2017
 
 
 
Juvecaserta, regalo di fine campionato
Juve, sconfitta a testa alta contro Venezia
Juve: ko a Capo D'Orlando
La Juvecaserta si arrende anche a Cantù
Juve, che peccato!
Capitombolo toscano per la Juvecaserta
La Juvecaserta torna a vincere
Juvecaserta: Varese espugna il PalaMaggiò
La Juvecaserta espugna Reggio Emilia
Juve squadra tosta!
La Juvecaserta strapazza Capo d’Orlando
La Juvecaserta conquista Cantù
La Juvecaserta domina e batte Trento
Juvecaserta, ko in terra lombarda
Spettacolo Juve contro Pistoia
Una Juve dai due volti espugna Cremona
Sorpresa Juve: battuta Reggio
Juve in festa! Si resta in A!
Brindisi amaro: la Juvecaserta crolla
Juvecaserta, non basta un super Jones
Juvecaserta, tanto cuore ma Reggio è più forte
La Juvecaserta crolla nel finale: ko a Sassari
Finalmente Juve!
Tonfo Juve: ko casalingo contro Venezia
Juvecaserta, trasferta amara in quel di Cantù
 




 
 
 
Fai di Tutti in Piazza la tua home page   |    inserisci nei preferiti  |  mappa del sito  |  redazione  |  pubblicità

Testata giornalistica senza finalità di lucro, realizzata su base esclusivamente volontaria e gratuita
e registrata presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) con num. 715 del 17/09/2008.
E-Mail: redazione@tuttiinpiazza.it


 
Credits: Puntocomunicazione