giovedì 14 dicembre 2017Direttore Responsabile: Francesco Meola
 
Segnala su:     segnala su OKNOtizie    Segnala su Del.icio.us     sagnala su facebook
"Bravo Caputo, ma il futuro mi preoccupa..."
Le perplessità di un nostro lettore: "Giusto mandare via Betti ma per quanto ancora il presidente e i suoi soci potranno continuare da soli?"

Sono molto contento che Caputo abbia deciso di prendere in mano le redini della situazione. Forse l’unico errore, se così possiamo definirlo, è stato quello di attendere un po’ troppo ma ormai tant’è. Come molti altri tifosi, in questi giorni tutto mi sarei aspettato meno che la società decidesse di separarsi da Betti e forse, dopo lo stupore iniziale, devo ancora prendere consapevolezza di quanto accaduto. Personalmente è stato un provvedimento che attendevo da tempo; non si poteva continuare a condurre il mercato come era stato fatto fino ad adesso. Con tutto il rispetto per l’uomo  ma professionalmente mi sarei aspettato decisamente di più e mi ha fatto piacere sentire in una intervista che anche il presidente la pensi come me. Al suo posto però un correttivo lo apporterei a questa squadra e mi auguro che Frates gli sappia indicare in che modo intervenire. Si avvicina una fase delicata della stagione ed un uomo in più nelle rotazioni secondo me tornerebbe molto utile. Comunque attendo con ansia di vedere all’opera anche l’ultimo arrivato Darby, sul quale penso che Betti abbia visto giusto. Magari fosse arrivato prima ci saremmo risparmiati giocatori come Butler e Jenkins dei quali non ho mai capito quali siano state le motivazioni che hanno spinto la società ad acquistarli. Sul futuro, poi, dato per scontato (almeno spero) che ci salveremo, vorrei aggiungere che forse è la cosa che mi preoccupa di più. Il presidente ha dato piene rassicurazioni rispetto a questa cosa, ed io gli credo, come ho piena fiducia nei suoi soci, ma temo che alla lunga senza un apporto consistente da parte di altri possano sorgere dei problemi. Sappiamo tutti i costi di un campionato di Lega A e, per quanto il presidente non ci abbia mai fatto mancare nulla, mi chiedo: come faremo a compiere il salto di qualità se si devono mettere la mano in tasca sempre e soltanto le stesse persone?

Vincenzo

07/03/2009
 
 
 
"E' la Juve l'anti-Siena"
"Se Jones giocasse da Jones..."
"Bella Juve ma con un lungo in più..."
"Juve, quale futuro?"
"Presidente, non ci dia brutte notizie..."
"Juve, peccato per i passi falsi fuori casa"
"Juvecaserta, è inutile guardarsi alle spalle!"
"Questa Juve ha problemi di testa"
"Imbarazzante la mancanza di continuità di questa Juve"
Caputo, carezze ma non solo
La Vecchia Guardia si racconta...
"Bravo Caputo, ma il futuro mi preoccupa..."
Juve, c'è forse bisogno di un repulisti generale?
 




 
 
 
Fai di Tutti in Piazza la tua home page   |    inserisci nei preferiti  |  mappa del sito  |  redazione  |  pubblicità

Testata giornalistica senza finalità di lucro, realizzata su base esclusivamente volontaria e gratuita
e registrata presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) con num. 715 del 17/09/2008.
E-Mail: redazione@tuttiinpiazza.it


 
Credits: Puntocomunicazione