martedì 23 maggio 2017Direttore Responsabile: Francesco Meola
 
Segnala su:     segnala su OKNOtizie    Segnala su Del.icio.us     sagnala su facebook
La Vecchia Guardia si racconta...
"Da sempre vicini alla Juve per spronarla a dare il meglio"
La Vecchia Guardia si racconta...

La Vecchia Guardia nasce dopo appena qualche  mese dall'inaugurazione del Palamaggiò, dall'intento di una decina di amici e tifosi della  JUVECASERTA di continuare ad avere una sorta di identità di  "GRUPPO" dopo che erano avvenuti dei cambiamenti (anche logistici) da  parte della  GBN all'interno del palazzo. Gli anni d'oro vengono  vissuti con intensità di  tifo e passione anche in trasferta,  con la presenza in diversi palazzetti della  nazione, ed il  posizionamento al Palamaggio' nella curva di fronte a quella  dell'IBN, con slogan e cori vari e con a capo quello che ancora oggi  riveste il  ruolo di leader e cioè Fabio Pappalardo. Anche la  "VECCHIA GUARDIA", in seguito al  fallimento della società bianconera nel 1996, vive anni di sbandamento, fino a  quando non si ricrea una sorta di "SINERGIA" negli ultimi anni di serie B1  e poi  il definitivo ritorno nel 2002/03 con la partecipazione al campionato di  LegaDue. Viene scelto come posizionamento al Palamaggiò la  parte alta della  tribuna alle spalle della panchina bianconera, con  un ritrovato entusiasmo che porta all'entrata nel gruppo di persone che  da sempre seguivano la Juve ma erano  dislocate in diversi punti, nonchè la  presenza di ex atleti delle giovanili della Juve  degli anni d'oro e dei i  consueti personaggi che da sempre amano questi colori. Il ritorno nel basket che conta rinnova la  volontà di seguire la squadra in trasferta e la concreta voglia di  "colorare" la tribuna con striscioni e coreografie  varie, grazie anche all'aiuto  della vena creativa di alcuni leader,  alcuni dei quali oggi hanno un ruolo  attivo nel settore marketing  della JUVECASERTA. La filosofia della "VECCHIA  GUARDIA" è principalmente quella di apprezzare gli sforzi della società ed  in  primis del Presidente, di spronare gli atleti a dare il meglio, ma  anche di  "bacchettare" chiunque non si impegni per la causa e mostri cenni di  svogliatezza e/o di interesse personale..... Non a  caso, infatti, sono stati realizzati degli  striscioni contro quello che verrà "OGGETTIVAMENTE "ricordato come il GM  meno competente e  meno attaccato alla maglia della storia della nostra società, ossia BETTI. "Le persone vanno e  vengono.....l'unica cosa che rimane è la JUVECASERTA"

FORZA  JUVECASERTA. SEMPRE.

La Vecchia Guardia

14/03/2009
 
 
 
"E' la Juve l'anti-Siena"
"Se Jones giocasse da Jones..."
"Bella Juve ma con un lungo in più..."
"Juve, quale futuro?"
"Presidente, non ci dia brutte notizie..."
"Juve, peccato per i passi falsi fuori casa"
"Juvecaserta, è inutile guardarsi alle spalle!"
"Questa Juve ha problemi di testa"
"Imbarazzante la mancanza di continuità di questa Juve"
Caputo, carezze ma non solo
La Vecchia Guardia si racconta...
"Bravo Caputo, ma il futuro mi preoccupa..."
Juve, c'è forse bisogno di un repulisti generale?
 




 
 
 
Fai di Tutti in Piazza la tua home page   |    inserisci nei preferiti  |  mappa del sito  |  redazione  |  pubblicità

Testata giornalistica senza finalità di lucro, realizzata su base esclusivamente volontaria e gratuita
e registrata presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) con num. 715 del 17/09/2008.
E-Mail: redazione@tuttiinpiazza.it


 
Credits: Puntocomunicazione