venerdì 20 ottobre 2017Direttore Responsabile: Francesco Meola
 
Segnala su:     segnala su OKNOtizie    Segnala su Del.icio.us     sagnala su facebook
Bianconeri quarti al torneo internazionale Tirrenia di Olbia
La squadra di Dell'Agnello si arrende all’Hapoel Gerusalemme
Bianconeri quarti al torneo internazionale Tirrenia di Olbia
IV TORNEO TIRRENIA - OLBIA
HAPOEL GERUSALEMME – PASTA REGGIA CASERTA 80 – 74
(20-20, 40-36, 65-49)
Pasta Reggia: Sosa 28, Duranti 1, Cinciarini 8, Ventrone, Putney 10, Gaddefors 8, Bergantino ne, Giuri 5, Bostic ne, Cefarelli 2, Watt 10. Allenatore: Dell’Agnello
Hapoel Gerusalemme: Stoudemire 3, Dyson 11, Eliyahu 8, Timor 6, Menco 2, Kinsey 8, Jones 14, Shafa ne, Peterson 10, Jerrels 18, Rosefelt ne. Allenatore: Pianigiani
Arbitri: Aronne, Calbucci, Grigioni
Hapoel: tiri da 2 20/38 (53%), da 3 5/16 (31%), liberi 19/25 (76%), rimbalzi 30 di cui 7 offensivi 
Pasta Reggia: tiri da 2 12/38 (43%), da 3 12/28 (43%), liberi 20/28 (71%), rimbalzi 37 di cui 12 offensivi
Olbia  - Quarto posto per la Pasta Reggia Caserta nel torneo internazionale Tirrenia di Olbia. I bianconeri, nella finalina odierna, si sono arresi all’Hapoel Gerusalemme, guidata in panchina dall’ex commissario tecnico della nazionale italiana, Simone Pianigiani. La Juvecaserta ha interpretato il confronto con lo spirito e l’atteggiamento giusto raggiungendo un vantaggio anche in doppia cifra (20-10) prima della reazione della formazione israeliana, che con tiri liberi e dalla distanza è riuscita a ricucire lo strappo, chiudendo la prima frazione sul 20-20. Un equilibrio che ha caratterizzato anche i successivi 10’, conclusi dalla squadra israeliana in vantaggio di sole quattro lunghezze (40-36). Nella prima parte di gara la Pasta Reggia, nonostante l’imprecisione nel tiro dalla distanza (1/8 da 3 punti), ha sfruttato sapientemente il gioco interno chiudendo con il 50% da 2 (11/22) ed il 73% ai liberi (11/15). Dopo l’intervallo lungo l’Hapoel ha tenta il break, ma sono stati bravi Sosa (che ha chiuso la gara con una super valutazione di 32), Putney e Cinciarini a ricucire lo strappo e la Pasta Reggia è tornata nuovamente in vantaggio al 24’ con Watt (47-46). Una tripla di Kinsey con fallo ed una serie di canestri di Jones hanno consentito agli israeliani di riprendere in mano le redini del confronto e raggiungere con un altro tiro dalla distanza di Jerrels la doppia cifra di vantaggio (59-49). Il quarto fallo di Watt non ha certo facilitato le cose per i bianconeri, che hanno, comunque, avuto una reazione di orgoglio, chiudendo la terza frazione in svantaggio di soli 7 punti grazie ad una tripla di Sosa(65-59). La reazione è proseguita anche nell’ultima frazione di gioco con i bianconeri bravi a ritornare a -4 (61-65, 64-68) prima dell’uscita per falli di Watt, la cui assenza ha accentuato il predominio degli israeliani sotto i tabelloni (alla fine i rimbalzi saranno 37-30 per la formazione di Pianigiani), che sono riusciti a conservare fino al termine il vantaggio di sei punti (84-70). 
«Nonostante le due sconfitte, sono già orgoglioso di questa squadra. Ieri abbiamo giocato contro un Avellino già quasi pronta per la supercoppa, stasera contro un Hapoel che ha un quintetto che da solo pareggia il nostro intero budget. Abbiamo giocato con grande determinazione e carattere ed abbiano resistito per l’intero confronto ad un’autentica corazzata, qual è la squadra di Pianigiani. Sono certo che le doti viste in questi due giorni sapranno essere apprezzate dai nostri tifosi, da cui ci attendiamo il massimo sostegno».
Redazione Tuttiinpiazza
04/09/2016
 
 
 
Caos Juvecaserta, Guastaferro bussa alla porta di Iavazzi. E spunta la messa in liquidazione del club
Diawara: "Qui per innalzare il livello di esperienza della squadra"
Juvecaserta, scrimmage contro Agropoli e presentazione al Teatro San Marco
Bryce Pressley alla Juvecaserta
La Juvecaserta si aggiudica il torneo Terme di Castrocaro
Scrimmage aperto al pubblico il prossimo mercoledì
La Juvecaserta supera Latina
Fase di rilancio per il settore giovanile
Fase di rilancio per il settore giovanile
La squadra presentata al Centro Commerciale Campania
Fortune Investment & Consulting nuova azionista di maggioranza
Juvecaserta, si aggrega Andrea Traini
La Juvecaserta rientra da Olbia
Bianconeri quarti al torneo internazionale Tirrenia di Olbia
La squadra accoglierà vecchi e nuovi mini-atleti del Centro Minibasket
Torneo di Olbia, bianconeri sconfitti da Avellino
Attivato il servizio navetta da e per il Palamaggiò
Juvecaserta, è arrivato Joshua Bostic
Juvecaserta, positivo scrimmage ad Agropoli
Juvecaserta e Santagata ancora insieme
Al Centro Campania la presentazione di squadra e staff tecnico
Juvecaserta, incremento del 125 per cento per i social network ufficiali
Juvecaserta, Putney e Watt sbarcano a Caserta
"Pronti ad ogni sfida": la Juvecaserta lancia la campagna abbonamenti
La Juvecaserta firma la guardia Josh Bostic
 




 
 
 
Fai di Tutti in Piazza la tua home page   |    inserisci nei preferiti  |  mappa del sito  |  redazione  |  pubblicità

Testata giornalistica senza finalità di lucro, realizzata su base esclusivamente volontaria e gratuita
e registrata presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) con num. 715 del 17/09/2008.
E-Mail: redazione@tuttiinpiazza.it


 
Credits: Puntocomunicazione